Nasce il network delle Social Wi-Fi Streets

Nasce il network delle Social Wi-Fi Streets

Le comunità del nostro network costituiscono un patrimonio diffuso da valorizzare e da comunicare in modo originale. 

mattinata Social WIFI Street

L’aspetto della socialità che ha sempre contraddistinto i beni utilizzati a beneficio della comunità locale apre, grazie alla tecnologia, nuovi spazi anche a chi vede nel borgo un posto dove vivere e lavorare attraverso la lente dei trend del momento (seaworking, southworking, smartworking, work from home, work anywhere, nomad working, rural co-working per citarne alcuni). 

La mobilità post-lockdown emerge come esigenza di prossimità fisica e di connessione sociale seppur con obiettivi diversi (per lavoro, per studio, per il tempo libero etc.) e diventa un vero e proprio stile di vita da collegare al concetto di sostenibilità.

Le persone che si muovono continuamente, portano con sé i loro bisogni nei contesti locali in cui si recano, e richiedono spesso gli stessi servizi ovunque, contribuendo a glocalizzare il mondo.

Anima Living Network nasce per permettere a tutti di contribuite ad abilitare una nuova economia dell’esperienza vita-viaggio-lavoro basata sulla partecipazione attiva delle comunità locali, rendendole sempre più competitive grazie all’adozione di soluzioni digitali smart, inclusive e sostenibili. 

Grazie alla partnership con wiMan e con vari imprenditori locali, solo pochi mesi dopo il lancio della nostra iniziativa possiamo dare vita alla rete delle Social WI-FI Streets e lo facciamo partendo dalla Puglia.

“Le Social Wi-Fi Streets sono una sintesi di tradizione e digitale: un giusto mix per dare vita ad una innovazione sociale e tecnologica, capace di rendere competitivi i nostri territori – afferma Massimo Ciuffreda, team leader di Anima Living Network.

Questa e altre iniziative di Anima Living Network concorreranno ad inserire le località dove si attivano le Social Wi-FI Streets tra le alternative alle grandi città come sta già accadendo per molte “second cities” nel mondo: dal momento in cui il turista/city user entrerà in contatto con le comunità locali o con i luoghi "aumentati" dalla tecnologia verrà coinvolto in un'esperienza che lo inviterà a partecipare alla vita della città alla pari dei residenti. 

Il Local Manager avrà disposizione un potente strumento di distribuzione di contenuti a valore aggiunto per gli utenti oltre ad una dashboard per raccogliere big data e analytics sulle attività in prossimità dei Punti di Interesse potenzialmente espandibile a tutto il territorio. I membri della “Proximity community” composta da abitanti e “smart city users” avranno a disposizione una soluzione efficiente e di facile utilizzo che aiuterà a conoscere meglio ogni aspetto delle località e abiliterà ad usufruire più facilmente dei servizi disponibili. 

Social Wi-Fi Street a MATTINATA (FOGGIA)

SocialWiFiStreet_Mattinata

A partire dall'8 agosto le Social Wi-Fi Streets di Via Giuseppe Garibaldi e via Gian Tommaso Giordani saranno allestite con postazioni dotate di punto ricarica per l’energia elettrica e WiFi.

Assieme ai residenti delle due piccole vie del centro storico e all’Associazione Alenn – e grazie al prezioso supporto dell’Amministrazione Comunale, che subito ha sposato l’idea progettuale – Anima Living Network, La Vineria e Gabrielino hanno dato vita ad una collaborazione con il fine di recuperare e valorizzare, dal punto di vista turistico e sociale, le due strade.

Social Wi-Fi Street a MANFREDONIA (FOGGIA)

SocialWifiStreet_Manfredonia

Da venerdì 6 agosto sino al 15 settembre, Manfredonia avrà la sua Social Wi-Fi Street in Via Santa Maria delle Grazie, tra gli scorci più caratteristici e vitali della città.

L’innovativo progetto è a cura di Anima Living Network, dello storico Coworking Smart Lab, di Prime Gadget Manfredonia e di Bicchieri & Taglieri - Cibo e Felicità.

Lungo la Social WiFi Street si potrà, quindi, lavorare gratuitamente fruendo del potenziamento della rete wi-fi e di power bank (servizi necessari per questo genere di attività), nonché dei tavolini come postazioni.

Seguiranno presto altre Social Wi-Fi Streets da Sud a Nord e altre iniziative per l'empowerment delle comunità locali: contattaci se vuoi entrare a far parte del nostro "Living Network".